PRODOTTI CASA

Soluzioni per uso domestico


Il processo di ultrafiltrazione sfrutta la normale pressione dell’acqua dell’ acquedotto e, utilizzando filtri per sedimenti a carboni attivi abbinati ad una membrana per ultrafiltrazione, trattiene le impurità date dalle vecchie tubature, elimina completamente il cloro, le sostanze in sospensione bloccando ogni accesso a batteri patogeni e nitrati, mantenendo all’ acqua un gusto autentico e non alterato.
L’acqua erogata attraverso un impianto di Ultrafiltrazione è completamente priva di cloro e limita il contenuto di sali minerali. Per questo motivo l’acqua depurata può essere usata non solo per bere, ma anche per cucinare.
Inoltre, purificando l’acqua con la Ultrafiltrazione, è possibile risparmiare sull’acquisto di acqua in bottiglia riducendo drasticamente l’uso della plastica rispettando l’ambiente.
Il costo di un impianto di Ultrafiltrazione è sicuramente inferiore a quello basato sull’ Osmosi Inversa.


UF-NE

Dotata di 4 filtri, indicata solo per l’erogazione di acqua naturale da bere a temperatura ambiente.
Dispositivo compatto da appoggio su piano cucina.
Portata 2,5 lt/minuto
Alimentazione a batterie
SCHEDA TECNICA


R-EVO 90 HOME

Refrigeratore SOPRABANCO 3 VIE per erogazione acqua fredda, ambiente, frizzante fredda.
Compatta e di facile posizionamento in qualsiasi cucina.
Silenzioso
Camera refrigerante in acciao inox con particelle in argento dalle proprietà igienizzanti e battericide.
Gasatore modificabile a piacere.
Portata 2,5-3 lt/minuto
Alimentazione elettrica a basso consumo
SCHEDA TECNICA


UF-120

CONFIGURAZIONE SOTTOLAVELLO o SOTTOZOCCOLO
Dotata di Filtri a carboni e membrana ultrafiltazione, è indicata per l’erogazione di acqua da bere e per cucinare.
Con rubinetto dedicato in dotazione.
Portata 2,5-3 lt/minuto
Alimentazione elettrica a basso consumo (solo all’utilizzo)
SCHEDA TECNICA


Il sistema a Osmosi Inversa è il metodo di depurazione dell’ acqua domestica ad uso alimentare più sicuro e più diffuso al mondo, perché elimina completamente le particelle inquinanti senza fare uso di alcuna sostanza chimica.
L’Osmosi è il passaggio spontaneo di un solvente (che nei sistemi biologici di solito è l’acqua) tra due soluzioni separate da una membrana permeabile, nel quale il solvente passa da una soluzione meno concentrata a quella più concentrata fino al raggiungimento di una situazione di equilibrio.
Al fine di purificare l’acqua per Osmosi Inversa, bisogna invertire il processo naturale di osmosi spingendo l’ acqua ad una pressione d’esercizio maggiore della pressione osmotica, in modo da provocare l’ inversione: i fluidi così sono spinti avanti attraverso la membrana, mentre i solidi dissolti restano dall’altra parte.
Con questo procedimento, grazie all’efficace azione delle membrane di ultima generazione che trattengono fino al 99% le particelle solide ed i batteri presenti, si eliminano le sostanze dannose. I sali minerali vengono ridotti ad un livello ottimale per il corpo umano. Per questo motivo l’acqua osmotica non è mai priva di sali, quindi non è completamente demineralizzata, è soltanto più leggera mantenendo un basso residuo fisso.
Gli impianti ad Osmosi Inversa che trovano applicazione nel settore domestico dove l’acqua è particolarmente dura o ricca di sali, sono indispensabili in alcune zone dove è forte la presenza di nitrati (vicino al valore massimo di legge 50 mg/l).
I dispositivi a Osmosi Inversa sono particolarmente utili anche in ambienti come uffici, alberghi, ristoranti, bar, agriturismi etc.
Inoltre, purificando l’acqua con il metodo ad Osmosi Inversa, è possibile risparmiare sull’acquisto di acqua in bottiglia riducendo drasticamente l’uso della plastica rispettando l’ambiente.


R0-60E

CONFIGURAZIONE SOTTOLAVELLO/SOTTOZOCCOLO
Dotata di filtri a carboni e 2 membrane osmotiche
Ideale per erogazione di acqua da bere e per cucinare
Con rubinetto dedicato in dotazione
Portata 1,4 – 1,5 lt/minuto
Dotata di centralina per controllo funzioni
Basso consumo elettrico
SCHEDA TECNICA


R0-60ED

CONFIGURAZIONE SOTTOLAVELLO/SOTTOZOCCOLO
Ideale per erogazione di acqua da bere e per cucinare
Con rubinetto dedicato in dotazione
Portata 1,4 – 1,5 lt/minuto
Dotata di centralina con dispaly per controllo funzioni
Basso consumo elettrico
SCHEDA TECNICA


R0-80

CONFIGURAZIONE SOTTOLAVELLO/SOTTOZOCCOLO
Dotata di filtri a carboni e 2 membrane osmotiche
Ideale per erogazione di acqua da bere e per cucinare
Con rubinetto dedicato in dotazione
Portata 1,5 – 1,6 lt/minuto
Dotata di centralina per controllo funzioni
Basso consumo elettrico
SCHEDA TECNICA


R0-80D

CONFIGURAZIONE SOTTOLAVELLO/SOTTOZOCCOLO
Ideale per erogazione di acqua da bere e per cucinare
Con rubinetto dedicato in dotazione
Portata 1,4 – 1,5 lt/minuto
Dotata di centralina con dispaly per controllo funzioni
Basso consumo elettrico
SCHEDA TECNICA


R0-120/400 B

CONFIGURAZIONE SOTTOLAVELLO/SOTTOZOCCOLO
Dotata di filtri a carbone e 1 membrana osmotiche
Indicata per l’erogazione di acqua da bere e per cucinare
Con rubinetto dedicato in dotazione
Portata 1,5;-2 lt/minuto
Basso consumo elettrico
SCHEDA TECNICA


R0-120/400 D

CONFIGURAZIONE SOTTOLAVELLO/SOTTOZOCCOLO
Dotata di filtri a carbone e 1 membrana osmotiche
Indicata per l’erogazione di acqua da bere e per cucinare
Con rubinetto dedicato in dotazione
Portata 1,5;-2 lt/minuto
Dotata di lampadina con display per controllo funzioni
Basso consumo elettrico
SCHEDA TECNICA


R0-AK

CONFIGURAZIONE SOTTOLAVELLO/SOTTOZOCCOLO
Dotata di filtri a carbone, 2 membrane osmotiche e 1 filtro alcalino per ripristino Ph ideale.
Indicata per l’erogazione di acqua da bere e per cucinare
Con rubinetto dedicato in dotazione
Portata 1,5;-2 lt/minuto
Dotata di centralina con display per controllo funzioni
Basso consumo elettrico
SCHEDA TECNICA


R0-100/3 D

CONFIGURAZIONE SOTTOLAVELLO/SOTTOZOCCOLO
Dotata di filtri a carbone, 3 membrane osmotiche
Indicata per l’erogazione di acqua da bere e per cucinare
Con rubinetto dedicato in dotazione
Portata 1,5 – 1,7 lt/minuto
Dotata di centralina con display per controllo funzioni
Basso consumo elettrico
SCHEDA TECNICA




R-EVO 90 HOME – REFRIGERATORE SOPRALAVELLO INOX 3 VIE

Silenzioso, compatto e di facile posizionamento in qualsiasi cucina.
Camera refrigerante in acciaio inox con particelle in argento dalle proprietà igienizzanti e battericide
Gasatore modificabile a piacere
È l’impianto di erogazione di acqua fredda, a temperatura ambiente e frizzante (opzionale) più compatto per permettere un facile posizionamento in qualsiasi cucina.
Un’ottima capacità di erogazione in relazione alle dimensioni. Silenzioso grazie all’impiego di selezionati componenti nel circuito di raffreddamento e di gasatura.
Gasatore professionale per la precisa regolazione della quantità di gas immessa nelle bevande modificabile a piacere.
Componentistica selezionata per affidabilità, efficacia e durata nel tempo.
SCHEDA TECNICA


Esiste anche un ulteriore soluzione per il trattamento dell’acqua che si chiama Addolcimento e si delinea come un vero e proprio intervento tecnico da inserire a monte dell’impianto dell’ acqua domestica.
Un Addolcitore d’acqua può essere visto come un filtro che eliminare il calcare dall’acqua rendendola meno dura. I minerali responsabili della durezza dell’ acqua sono in particolare calcio e magnesio: quanto più il contenuto di questi minerali dissolti aumenta, tanto più aumenta la durezza dell’acqua.
L’ Addolcitore è una soluzione ottima per risolvere il problema del calcare nelle tubature (ideale per gli elettrodomestici, la caldaia, per il bucato e le docce quotidiane)
Infatti l’acqua ricca di calcare danneggia qualsiasi condotto idraulico e qualsiasi elettrodomestico che fa uso d’acqua, in primis lavatrice e lavastoviglie. Non solo il calcare danneggia il filtro e la resistenza della lavatrice, ma costringe ad usare più detersivo e consumare più elettricità. Il calcare causando ostruzioni nelle tubazioni riduce anche l’efficienza delle caldaie facendo aumentare il costo del riscaldamento domestico dell’acqua di circa il 15-20%. In più, un’elevata durezza dell’acqua abbassa l’efficienza dei detersivi e causa problemi a guarnizioni e filtri.
Con l’ istallazione di un Addolcitore l’ acqua addolcita è privata soltanto del suo contenuto di magnesio e di calcio ed una certa quantità di sodio si aggiunge durante il processo di ammorbidimento. Per questo motivo, nella maggior parte dei casi, l’acqua addolcita non è consigliabile da bere. Nelle aree con durezze molto alte l’acqua addolcita non deve essere usata per la preparazione di latte per neonati, a causa del maggior contenuto di sodio aggiunto dopo il processo di addolcimento.